Enoteca Regionale Emilia Romagna

E’ stato chiesto ad Alba Progetti di presentare una proposta per ripensare l’enoteca che ha sede nelle cantine della Rocca di Dozza Imolese.
Insieme al team di Alba Progetti si è ripensata l’enoteca in una chiave culturale. L’aspetto commerciale come conseguenza di una conoscenza, il percorso al suo interno come una visita ad una biblioteca, una libreria o un museo. Quindi si è liberato le sale dagli arredi in appoggio inserendo una cortina di espositori luminosi in acciaio corten sospesa che guida il percorso lungo le gallerie e al centro contenitori che diventano i piani di consultazione. Una biblioteca che fa i conti anche con l’era 2.0 in cui viviamo: le pareti diventano il luogo su cui si proiettano librerie multimediali, la visita può essere arricchita di approfondimenti fatti tramite qr-code con smartphone o tablet.
Di conseguenza si è sentito il bisogno di dare un’indipendenza anche all’accesso, valorizzando l’ingresso dal basso. La salita al piano tramite l’antica rampa culmina con uno spazio di accoglienza versatile caratterizzato da luci pensate come installazioni luminose e banchi-scultura che possono muoversi nella sala a seconda delle occasioni, creando ora un bancone ora un grande tavolo centrale per accogliere un gruppo in occasione di una degustazione mirata.



Comments are closed.